Occhiali per fonderie

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
 

Dopo un’affanosa ricerca siamo rius­citi a trovare un’adeguato DPI mar­cato EN 171 4 — 2 per la pro­tezione degli occhi rel­a­ti­va­mente a corpi incan­des­centi (forni, vetrerie, stampa a caldo, ecc) che non cre­ano prob­lemi agli operatori. La ricerca non è stata facile in quanto benchè men­zion­ate nelle linee guida Ispesl i pro­dut­tori non ave­vano mai pen­sato che ci fosse , gra­zie al decreto ROA, una così grande richi­esta. I mod­elli visti fino adesso erano molto scuri e non si pote­vano uti­liz­zare per molti motivi. Questi sono lieve­mente azzurri e la visuale rimane prati­ca­mente inal­ter­ata oltre che a essere leg­geri e piacevoli dal punto di vista estetico. Ricor­dat­evi di aggiun­gere il fil­tro traspar­ente (se man­cante) per la pro­tezione da schizzi, ecc . Il nos­tro scopo è quello di agevolare la pro­tezione degli oper­a­tori con adeguati DPI nel caso di espo­sizione a radi­azioni infrarosse gen­er­ate da corpi incan­des­centi, forni, ecc.. Se even­tu­ali altri pro­dut­tori hanno a dis­po­sizione altri DPI saremmo felici di ospitare gra­tuita­mente anche le loro schede tec­niche. Ci preme pre­cis­are inoltre che abbi­amo tes­tato i DPI stru­men­tal­mente con esito pos­i­tivo e con­forme a quanto dichiarato nella scheda.