Valutazione abbagliamenti indoor tramite misura dell'indice UGR

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Siamo in grado di stimare gli abbagliamenti creati da impianti di illuminazione indoor. Spesso nelle attività produttive a causa di una non corretta collocazione degli impianti e delle postazioni di lavoro gli addetti sono esposti a fenomeni di abbagliamento. L'abbagliamento si può stimare tramite la stima dell'indice UGR.

Formula per il calcolo dell'indice UGR

 Le misure di Luminanza L vengono effettuate tramite l'utilizzo di un luminanzometro digitale. I valori misurati vengono riportati in una foto luminanza e tramite i parametri geometrici caratteristici di ogni sorgente (angolo solido,indice di Guth..)  viene calcolato l'indice UGR. L'indice UGR può variare da 0 a 100 ma si considera come limite accettabile di abbagliamento per valori inferiori a 19.

 

 L'indice di abbagliamento dipende dalla posizione dell'osservatore.

Nel caso di esempio molto semplificato delle foto l'indice UGR Vale 8.

 

Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.