Potrebbe capitare, nel tentativo di aprire un app di estensione .exe, di essere impressionati da un messaggio di sicurezza , in particolare da windows 8/10 come quello di seguito riportato :

 

Questo capita quando proviamo ad aprire un file di estensione .exe che non sono necessariamente infettati da virus, anzi sono i motori dei programmi. Nell'immediato risulta impossibile farlo partire, non c'è verso, nemmeno disattivando antivirus e altri controlli, noi ci abbiamo perso due ore... Alla fine come da vecchia scuola si è trovato un modo per poter risolvere la cosa.

Bisogna andare su start  (win 10) e cliccare con il tasto destro e poi su "Promt dei comandi (amministratore)",

Quello che appare è il prompt dei comandi DOS come di seguito riportato :

 

In questa posizione qualsiasi comando che viene battuto viene accettato, si potrebbe perfino formattare tutto...A questo punto basta spostarsi nella directory giusta e scrivere il nome del file da far partire, per esempio nel nostro caso era un file di autorun.exe da CD, i CD ROM sono identificati di solito nel drive D: Quindi come da scuola DOS scrivendo D:autorun.exe  il programma parte perché siamo nel cuore dell'amministratore.

 

 

Per chi non fosse pratico di comandi diretti in DOS di seguito un link/riassunto dei comandi

https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_di_comandi_di_MS-DOS