RISCHIO BIOLOGICO

Perchè non riusciamo a mantenere la distanza sociale

Glob Tek ha partecipato a un progetto per la messa a punto di un dispositivo elettronico per il mantenimento della distanza sociale che potete vedere qui

www.quantumdevices.it

Durante la sperimentazione e lo studio applicativo ci siamo resi conto che le persone fanno una fatica mostruosa a mantenere la distanza anche se “consigliate” dal dispositivo. Sembra che le persone debbano per forza stare vicine,  pena l’alterazione di equilibri psicologici. Dopo un po' di tempo, alcuni soggetti tendono perfino a spegnere o a togliersi il dispositivo, noi siamo contenti perché vuol dire che fa il suo lavoro. In particolare abbiamo notato che sono più restii a mantenere la distanza sociale gli impiegati rispetto a per esempio gli addetti in una fonderia o metalmeccanica. Psicologicamente non siamo in grado di autogestire le nostre distanze né, soprattutto, di controllare quei piccoli movimenti inconsci che in pochi attimi ci fanno accorciare gli spazi durante una conversazione. Il dispositivo fa bene il suo lavoro e siamo fieri di aver inventato un dispositivo simile. Vi teniamo informati su eventuali aspetti psicologici.

 

Vi consigliamo la seguente lettura:

 

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/8496-distanza-sociale-perche-e-cosi-difficile-mantenerla.html